Passaggio alla tariffazione mensile: facciamo chiarezza

Passaggio alla tariffazione Mensile: facciamo chiarezza

La tanto discussa tariffazione mensile, sta avendo i primi risvolti pratici; gli operatori stanno annunciando le variazioni contrattuali ai propri clienti, come prescritto dal decreto legge 148/2017 del 16 ottobre, convertito in legge 172/2017 del 4 Dicembre.
La normativa prevede agli operatori di telefonia, di reti televisive e di comunicazioni elettroniche, di effettuare la cadenza del rinnovo delle offerte e della fatturazione dei servizi ( ad esclusione di quelli promozionali a carattere temporaneo di durataura inferiore a un mese e non rinnovabile) su base mensile o di multipli del mese.
In altre parole impongono la fatturazione a 12 rinnovi annuali (uno ogni mese solare) e non più 28 giorni (4 settimane, per un totale di 13 rinnovi annuali). Questo comporta un giorno mensile fisso per il rinnovo, che potrebbe aiutare le persone sbadate ad effettuare la ricarica in tempo ed a non aspettare il fatidico messaggio “il suo credito è esaurito” …
Ma non è tutto oro ciò che luccica, in effetti si può quasi parlare di “truffa nella truffa”. Per la maggior parte degli operatori telefonici il prezzo annuo rimarrà invariato, questo comporta un aumento dell’ 8,6% per ogni rinnovo mensile, che solo in qualche caso (come Tim) implica un aumento proporzionale del traffico ( minuti, messaggi e dati)
Esempio pratico:

Oggi: offerta di 100 minuti, 100 messaggi e 1 gb di dati a 10 € ogni 28 giorni (0,3571€ giornalieri uguale a 130,36 € ogni 365 giorni)
Dopo l’adeguamento: 
  1. Offerta di 100 minuti, 100 messaggi e 1 gb di dati a 10,86 € ogni mese solare (0,3570 € giornalieri uguale a 130,20 € ogni 365 giorni).
  2. Offerta di 109 minuti, 109 messaggi e 1.1 gb di dati a 10,86 € ogni mese solare ( 0,36 € giornalieri uguale a 130,32 ogni 365 giorni).
La prima viene applicata ai clienti degli operatori che mantengono lo stesso prezzo annuale ma con 12 rinnovi, mentre la seconda viene applicata ai clienti degli operatori che mantengono lo stesso prezzo e traffico annuale (12 rinnovi proporzionati)
Posizione dei vari operatori telefonici:

  • Tim: dal 25 Marzo 2018 il rinnovo delle tariffe avverrà mensilmente con l’aumento del 8.6 % del canone e delle soglie di traffico. Maggiori Informazioni: TIM
  • Wind: dal 4 aprile 2018 ( ultimo giorno utile) scatterà la tariffazione mensile. Maggiori informazioni:  WIND
  • Vodafone: dal 25 marzo 2018 le promozioni si rinnoveranno ogni mese con l’aumento del 8,6%. Maggiori informazioni: VODAFONE
  • Fastweb: dal 26 marzo 2018 le promozioni si rinnoveranno ogni mese con l’aumento del 8,6%. Maggiori Informazioni: FASTWEB
  • Tre: dal 24 MArzo 2018 scatterà la tariffazione mensile. Maggiori INformazioni TRE
Rimanete connessi con noi per ulteriori informazioni … Staywihus e alla prossima.
White Fire (Giuseppe P.)
Fonte: Gazzetta Ufficiale 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.