Diamo risposte alle curiosità sul mondo dei cellulari … Scopriamole

Qualche giorno fa mi sono imbattuto su un un articolo trovato su “Cellulare magazine” riguardo i tanti falsi miti e notizie che girano sugli smartphone e cellulari.Con questo articolo vorrei analizzare questi falsi miti e dare una risposta.

Le domande più ricorrenti sono :

  • Come caricare la batteria e se bisogna utilizzare solo il cavo e il carica batteria originale.

Per ricaricare la batteria non bisogna aspettare per forza che essa sia completamente scarica. Anzi è utile ricaricarla spesso, in quanto “allunga” la vita alla batteria stessa. Inoltre lasciarla sotto carica tutta la notte non la danneggia. I nuovi sistemi di gestione di ricarica sono proprio mirati a questo. Infine non è vero che l’unico carica batteria da usare è quello presente nella convenzione di vendita, in quanto se ne può utilizzare uno qualsiasi con l’unica accortezza di controllare la tensione di uscita che sia di 5 Volt. Un altro fattore da controllare è l’amperaggio in quanto se fosse meno di 1 ci metterebbe di più a ricaricare lo smartphone.

  • Più megapixel aiutano la qualità della fotocamera ?

Questa è una domanda che si pongono in tanti quando decidono di acquistare uno smartphone. La quantità di Megapixel non influisce sulla qualità delle immagini ma il suo numero è proporzionale solo alla risoluzione del file generato. Per la qualità dell’immagine concorrono altri elementi: innanzitutto la qualità del sensore e le ottiche utilizzate. Il tutto va completato con un software di gestione della fotocamera che sia all’altezza (Vedi Huawei P20 Pro, Samsung Note 9 o i nuovi dispositivi della Apple).

  • Serve o non serve installare un Antivirus ?

Per una maggiore sicurezza è sempre conveniente installare un buon antivirus. E’ vero, Google negli ultimi tempi ha sempre più intensificato i controlli sulle app presenti nello Store Ufficiale. Il problema nasce quando si scaricano applicazioni da store non ufficiali. Quando però si scaricano applicazioni da store non ufficiali, si è un po’ più vulnerabili e il sistema da solo non riesce a difenderci. Altro problema può essere la ricezione di file infetti tramite messaggi o mail. Uno dei più apprezzati antivirus gratis attualmente in circolazione è, per la piattaforma Android, 360 Security-Antivirus.

  • Maggior numero di Core della CPU danno prestazioni superiori ?

Qui si deve fare un po’ di chiarezza, in quanto la prestazione della CPU non è direttamente proporzionale al numero di calcoli integrarti. Esso è determinato dalla caratteristica dell’architettura interna della CPU, dalla frequenza di Clock, dalla disponibilità di memoria (cache e RAM) e altro ancora. Non meno importante è anche la capacità delle singole app di sfruttare al meglio l’architettura multicore della CPU.

  • Le App in Background andrebbero chiuse per evitare di consumare batteria ? Tenere acceso il Bluetooth e Wi-Fi drena la batteria ?

Partiamo col dire che gli ultimi sistemi operativi Android sono capaci di gestire in maniera del tutto autonoma le applicazioni in esecuzione, e di chiuderle in automatico per risparmiare energia dopo un certo periodo di tempo. Avvolte l’utilizzo di software di cleaning o Romboosting risulta davvero inutile o addirittura dannoso per Android.

Le versioni attualizzate dei vari Chip Radio (Bluetooth e Wi-Fi) hanno un consumo energetico molto ridotto, anche quando sono in funzione ( riproduzione musicale su uno speaker Bluetooth o trasferimento file). Quindi non ha senso continuare a spegnerlo e riaccenderlo. Inoltre la connessione Wi-Fi non ha un impatto aggressivo sulla durata della batteria a differenza delle connessioni 3g/4g. Tutto questo è spiegabile perchè gli hotspot Wi-Fi sono in genere più vicini di un antenna del gestore mobile.Questo determina un bisogno di potenza minore per effettuare una connessione radio stabile.

Con la speranza di essere stato esaustivo vi invito a rimanere collegati con noi e a commentare …. Per Andytech è tutto staywithus e alla prossima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.