Samsung A80: basta solo una tripla fotocamera

Oggi, Samsung, ha presentato nuovi modelli di smartphone rinnovando tutta la gamma: Galaxy A80, Galaxy A70, Galaxy A50, Galaxy A40, Galaxy A20e e Galaxy A10. Tutti device che si collocano nella fascia medio alta e medio bassa del mercato, con le dovute differenze tra i vari dispositivi. Però ci soffermiamo solo a parlare del modello A80 che è poi quello che presenta davvero delle novità nel mercato degli smartphone.

Partiamo dal display: un pannello Super Amoled da 6,7 pollici FHD+ (1080×2400) senza la presenza di nessuna “goccia ” o “tacca”. Ma allora la fotocamera frontale? Qui c’è la prima novità, infatti nel dispositivo è presente un meccanismo meccanico di pop-up automatico contenente una camera tripla composta: da una fotocamera principale da 48 Mpx f/2.0; da una “Ultraface” da 8 Mpx f/2.2 e un terzo sensore ToF (tempo-di volo).

In passato abbiamo visto, su diversi dispositivi meccanismi di scorrimento a comparsa o girevole, qui ci sono riassunti tutti e due in un design davvero molto bello.

Oltre alla tripla fotocamera, questo Galaxy A80, include anche una batteria da 3.700 mAh, con ricarica veloce. Troviamo inoltre 8gb di Ram e 128 gb di storage interno e uno scanner di impronte digitale di tipo in-display.

Il tutto mosso , e qui c’è l’altra novità almeno per il mercato Italiano, da un SoC Sanapdragon sm6150 con CPU Octa-core.

Tre le colorazioni a disposizione: Oro, Grigio siderale e Nero. Il prezzo di vendita di questo dispositivo si aggira intorno alle 679 €, un prezzo non proprio basso.

Per andytech è tutto #staywithus e alla prossima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.